Archivio per la categoria Dossier Le sfide dell’Unione Europea

VIKTOR ORBÁN, IL “VITTORIOSO”

VIKTOR ORBÁN, IL “VITTORIOSO”

Nel mezzo della Mitteleuropa c’è una piccola nazione di grandi tradizioni: anche quando era parte dell’impero degli Asburgo, l’Ungheria ha mantenuto una lingua ed una cultura antichissima, l’orgoglio per le proprie tradizioni militari, ed uno scetticismo congenito contro tutte le grandi potenze che la circondano, dalla Germania

Read more

GEORGIA: ROSE IN PIAZZA CONTRO LA PAURA DEI RUSSI

GEORGIA: ROSE IN PIAZZA CONTRO LA PAURA DEI RUSSI

C’è un frammento d’Asia che vuole assolutamente entrare nell’Unione Europea. È la Georgia, uno dei paesi culturalmente più importanti della storia e preistoria del mondo, uno dei paesi schiacciati per decenni sotto il tallone dell’Unione Sovietica. È un popolo pieno di contraddizioni, con un potere politico corrotto

Read more

LA SVEZIA MULTICULTURALE – LA FINE DI UN MITO

LA SVEZIA MULTICULTURALE – LA FINE DI UN MITO

La nuova legge svedese sull’immigrazione parla chiaro: stop all’automatismo sul raggiungimento familiare. Se una famiglia ottiene l’asilo, i suoi bambini devono essere integrati entro il più breve tempo possibile. Chi non ci riesce finisce dalla padella alla brace: i figli vengono affidati allo Stato, i genitori espulsi.

Read more

L’ANGOSCIOSO TRAMONTO DELLA PESCA IN ITALIA

L’ANGOSCIOSO TRAMONTO DELLA PESCA IN ITALIA

Negli ultimi dieci anni si sono susseguiti sei governi alla guida dell’Italia. Questi sei governi sono responsabili per aver provocato una crisi forse irrisolvibile dell’industria ittica italiana: e lo hanno fatto per incapacità ed ignavia. Mentre i sogni di Matteo Renzi su nuove trivellazioni sono morti con

Read more

GRECIA: NASCONO I NUOVI CAMPI DI CONCENTRAMENTO

GRECIA: NASCONO I NUOVI CAMPI DI CONCENTRAMENTO

Gli Accordi di Schengen che hanno permesso ai cittadini dell’Unione Europea di circolare liberamente nei territori degli Stati membri – una meravigliosa rivoluzione, se pensiamo che ottant’anni fa quegli Stati erano in guerra tra loro e gli europei morivano come mosche attraversando le frontiere, o solo a

Read more

L’ULTIMA GELIDA NOTTE DI ANGELA MERKEL

L’ULTIMA GELIDA NOTTE DI ANGELA MERKEL

È l’artica notte del 2 dicembre del 2021, nella squallida piazza d’armi del Ministero Federale della Difesa di Berlino. Illuminato dai flaks, il fiato degli astanti ricorda quello dei cavalli pronti alla battaglia che, nel 1596, attendono nervosi che si allentino le redini ed abbia finalmente inizio

Read more

GRETA THUNBERG, L’EUROPA E LA RIVINCITA DEL NUCLEARE

GRETA THUNBERG, L’EUROPA E LA RIVINCITA DEL NUCLEARE

Sembrava un argomento chiuso, un’eredità pesante del passato, da chiudere un passo alla volta: l’uso dell’energia nucleare per la produzione di elettricità, dopo i disastri di Three Mile Island, di Chernobyl e di Fukushima, sembrava bandita per sempre dalle nazioni in cui per anni movimenti popolari hanno

Read more

GLASGOW RIGUARDA L’AMBIENTE GLOBALE, MA ANCHE IL POTERE GLOBALE

GLASGOW RIGUARDA L’AMBIENTE GLOBALE, MA ANCHE IL POTERE GLOBALE

A Glasgow è in corso fino al 12 novembre la conferenza Onu sul clima. Johnson: “Manca un minuto alla mezzanotte, dobbiamo agire ora”. Il mondo deve accelerare gli impegni per contenere l’aumento della temperatura al di sotto di 1,5 gradi, per evitare gli effetti peggiori del cambiamento

Read more