Archivio per la categoria Geopolitica

LO ZIMBABWE PIÙ DETERMINATO CHE MAI A METTERE A TACERE I SUOI CRITICI

LO ZIMBABWE PIÙ DETERMINATO CHE MAI A METTERE A TACERE I SUOI CRITICI

Dopo che il giornalista investigativo Mduduzi Mathuthu ha pubblicato un articolo, che denunciava la corruzione ad alto livello nell’assegnazione di un contratto per la produzione di energia elettrica da rifiuti ad Harare, sapeva di aver colpito ancora una volta il governo dello Zimbabwe. Quando, settimane dopo, ha

Read more

IL FUTURO DELL’AFRICA DIPENDE DAL CONGO

IL FUTURO DELL’AFRICA DIPENDE DAL CONGO

L’Africa cresce. A dispetto delle terribili guerre, delle carestie, della fame, della miseria, della corruzione e delle dittature, nuove generazioni di politici ed industriali si affacciano alla ribalta, pieni di entusiasmo ed energia. Si scontrano con una realtà difficilissima, e generalmente, per arrivare in cima, devono usare

Read more

VIKTOR ORBÁN, IL “VITTORIOSO”

VIKTOR ORBÁN, IL “VITTORIOSO”

Nel mezzo della Mitteleuropa c’è una piccola nazione di grandi tradizioni: anche quando era parte dell’impero degli Asburgo, l’Ungheria ha mantenuto una lingua ed una cultura antichissima, l’orgoglio per le proprie tradizioni militari, ed uno scetticismo congenito contro tutte le grandi potenze che la circondano, dalla Germania

Read more

GEORGIA: ROSE IN PIAZZA CONTRO LA PAURA DEI RUSSI

GEORGIA: ROSE IN PIAZZA CONTRO LA PAURA DEI RUSSI

C’è un frammento d’Asia che vuole assolutamente entrare nell’Unione Europea. È la Georgia, uno dei paesi culturalmente più importanti della storia e preistoria del mondo, uno dei paesi schiacciati per decenni sotto il tallone dell’Unione Sovietica. È un popolo pieno di contraddizioni, con un potere politico corrotto

Read more

GROENLANDIA, NUOVA TERRA PROMESSA DELL’UMANITÀ

GROENLANDIA, NUOVA TERRA PROMESSA DELL’UMANITÀ

Nel 1957 il romanziere inglese Nevil Shute pubblica il suo capolavoro, “On the beach”. C’è stata una guerra atomica, l’intera umanità è stata sterminata, rimane un’ultima spiaggia – quella dell’Australia orientale, che sta comunque per essere raggiunta dalle nubi radioattive che hanno già cancellato la vita dal

Read more

KAZAKISTAN: I GIORNI DEL FINTO CAOS

KAZAKISTAN: I GIORNI DEL FINTO CAOS

Per dieci giorni, all’inizio del gennaio 2022, il Kazakistan è stato sull’orlo della guerra civile. Manifestazioni spontanee, nate a causa dell’aumento dei costi del carburante, sono poi degenerate in guerriglia urbana e nell’invasione militare da parte degli eserciti dei paesi circonvicini alleati alla Russia. Quando questi se

Read more