Archivio per la categoria Dossier I Veri Potenti

JONATHAN GRAY: PARIGI HA IL SUO NUOVO RICHELIEU

JONATHAN GRAY: PARIGI HA IL SUO NUOVO RICHELIEU

  Il lobbysta è colui che, a pagamento, ottiene che i governi prendano decisioni che, senza una potente spinta corruttiva, non prenderebbero mai. Questo modo di influenzare la politica è sempre esistito, ma la sua trasformazione in una professione è vecchia di meno di duecento anni, è

Read more

GRÉGOIRE VERDEAUX: L’AMICO CHE GESTISCE IL TESORO

GRÉGOIRE VERDEAUX: L’AMICO CHE GESTISCE IL TESORO

Un bel giovanotto che cammina dietro Carla Bruni. Accompagna lei e Nicolas Sarkozy agli appuntamenti importanti. Discute di soldi, di carriere, di contratti miliardari. La stampa lo scopre e lo mette sulla graticola, finché l’intero galeone Sarkozy non è affondato. Ma lui no. Grégoire Verdeaux è più

Read more

ALIŠER USMANOV: GLI SGUARDI INDISCRETI DI UN OLIGARCA SUL MONDO

ALIŠER USMANOV: GLI SGUARDI INDISCRETI DI UN OLIGARCA SUL MONDO

Nella vita, una volta raggiunta la ricchezza, si hanno diverse scelte a disposizione, tra cui, quella generalmente preferita, è godersi i soldi mentre i soldi lavorano per il loro padrone. Apparentemente, uno degli oligarchi russi, Ališer Usmanov, ha fatto la stessa scelta. Finché non si inizia a

Read more

ERIC MONGA MUMBA E IL KATANGA: IL VERO VOLTO DEL POTERE

ERIC MONGA MUMBA E IL KATANGA: IL VERO VOLTO DEL POTERE

L’ultimo mezzo secolo di storia della Repubblica Democratica del Congo (ex Zaire) è straripante di sangue. Sangue, che è stato sparso nelle guerre civili, ma anche nei conflitti con i paesi vicini, contro gli eserciti privati ​​di uomini d’affari stranieri, o cercando di contenere la violenza di

Read more

LA MOLDAVIA DEGLI OLIGARCHI, DOVE IL MEDIOEVO È PIÙ VIVO CHE MAI

LA MOLDAVIA DEGLI OLIGARCHI, DOVE IL MEDIOEVO È PIÙ VIVO CHE MAI

Questa è una storia triste e preoccupante di un piccolo paese dimenticato dal progresso, nel quale poche famiglie, dopo l’implosione del Patto di Varsavia, hanno usato l’introduzione di sistemi democratici e capitalistici per diventare i signori di una terra, gestita con piglio monarchico ed autocratico, e senza

Read more

AFFARI SPORCHI, CORRUZIONE, SCHIAVISMO: IL MARTIRIO DEL POPOLO OROMO

AFFARI SPORCHI, CORRUZIONE, SCHIAVISMO: IL MARTIRIO DEL POPOLO OROMO

Sono passati quattro mesi (29 giugno 2020) dall’assassinio del più famoso cantante dell’Etiopia, Hachalu Hundessa[1]. Aveva solo 34 anni, era la “voce del popolo Oromo”[2], il gruppo etnico più numeroso dell’Etiopia, ma soggiogato dagli abissini e, quindi, sfruttato e marginalizzato[3]. Hundessa cantava la rivolta: “Do not wait

Read more