Archivio per la categoria IBI World Italia

TRA SOGNO E SPERANZA: IL PROGETTO DELLA GRANDE MURAGLIA VERDE

TRA SOGNO E SPERANZA: IL PROGETTO DELLA GRANDE MURAGLIA VERDE

Queste sono immagini della stessa area del sud della Libia – come era ai tempi in cui l’Impero Romano combatteva i Cartaginesi, e come è oggi. Due pianeti diversi ed apparentemente inconciliabili. Ma non è così: parte del Sahel è divenuto Sahara (un deserto) perché la foresta

Read more

DOPO L’ARTICOLO DI ALDO TORCHIARO: GENNARO VECCHIONE È SOLO LA PUNTA DELL’ICEBERG

DOPO L’ARTICOLO DI ALDO TORCHIARO: GENNARO VECCHIONE È SOLO LA PUNTA DELL’ICEBERG

    L’Italia repubblicana ha una sfortunata tradizione di militari con pulsanti passioni antidemocratiche. Nel dicembre del 1970 si arrivò fino al punto di tentare un colpo di Stato, guidato dall’ufficiale sommergibilista Junio Valerio Borghese[1]: eroe della Seconda Guerra Mondiale[2], uno dei padri fondatori del MSI –

Read more

NETANYAHU COME ERDOĞAN: IL SOVRANISMO SPERA IN UN CONFLITTO MONDIALE

NETANYAHU COME ERDOĞAN: IL SOVRANISMO SPERA IN UN CONFLITTO MONDIALE

C’è da essere entusiasti, quando si parla del miracolo israeliano. Un miracolo nato dagli orrori dell’Olocausto, realizzato in guerre lampo difensive da parte di chi, gli ebrei, non li voleva in Palestina; un miracolo fiorito grazie alla capacità straordinaria nel rendere fertile una terra arida e durissima.

Read more

MOVIMENTO 5 STELLE E LEGA NORD: PROVE GENERALI PER UN’INTERNAZIONALE POST-FASCISTA

MOVIMENTO 5 STELLE E LEGA NORD: PROVE GENERALI PER UN’INTERNAZIONALE POST-FASCISTA

Il 26 novembre 2020 il giornalista Aldo Torchiaro, su “il Riformista”, inizia a pubblicare una serie di articoli che documentano come la Casaleggio Srl – l’azienda che controlla il Movimento Cinque Stelle – riceva continuativamente, da alcuni anni, cifre importanti dalla PMI Philip Morris International[1]. Torchiaro dimostra

Read more

HUSSAIN AL NOWAIS: IL MEDIEVALISMO ECONOMICO ARABO ALLA PROVA DEL TERZO MILLENNIO

HUSSAIN AL NOWAIS: IL MEDIEVALISMO ECONOMICO ARABO ALLA PROVA DEL TERZO MILLENNIO

Ancora fino a pochi anni fa, i criminali nascondevano i propri traffici illeciti ed i conseguenti guadagni nei paradisi fiscali vicini a casa – quelli in cui gli avvocati ed i banchieri parlavano la loro stessa lingua: Zurigo, Amsterdam, Vaduz, Montecarlo, Lussemburgo, Gibilterra, Lugano, Panama[1]. Poi è

Read more

SE ABU DHABI PENSA DI “PILOTARE” DONALD TRUMP

SE ABU DHABI PENSA DI “PILOTARE” DONALD TRUMP

Per circa quattro anni, il governo degli Emirati Arabi Uniti e dell’Arabia Saudita hanno creduto di poter convincere (o persino obbligare) il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ad appoggiare diplomaticamente, economicamente e militarmente l’annientamento del Qatar. In queste settimane, passo dopo passo, questo sogno sta svanendo,

Read more