DOPO L’ARTICOLO DI ALDO TORCHIARO: GENNARO VECCHIONE È SOLO LA PUNTA DELL’ICEBERG

 

2021.05.17 Aldo Torchiaro e Paolo Fusi sulla Fondazione Sciacca

 

L’Italia repubblicana ha una sfortunata tradizione di militari con pulsanti passioni antidemocratiche. Nel dicembre del 1970 si arrivò fino al punto di tentare un colpo di Stato, guidato dall’ufficiale sommergibilista Junio Valerio Borghese[1]: eroe della Seconda Guerra Mondiale[2], uno dei padri fondatori del MSI – il partito di estrema destra che prese in Parlamento il posto dei fascisti dopo il referendum del 1948 – e che, scontento di quel partito, aveva poi fondato due organizzazioni eversive apertamente fasciste: il Fronte Nazionale ed Avanguardia Nazionale[3].

Pochi anni dopo, con la scoperta della Loggia Massonica segreta denominata P2 (Propaganda Due), i magistrati italiani scoprirono che un altro personaggio legato ai servizi segreti nazisti e fascisti durante la Seconda Guerra Mondiale, Licio Gelli[4], aveva messo in piedi una colossale organizzazione eversiva, il cui scopo era quello di organizzare stragi attraverso attentati alle banche ed alle stazioni ferroviarie italiane[5], una strategia tesa poi ad arrivare all’abrogazione della costituzione democratica senza atti militari, attraverso la diffusa corruzione dei vertici dell’esercito e della politica, ed attraverso l’attuazione del Piano di Rinascita Democratica[6], ovvero un progetto di cancellazione delle tutele della libertà e della democrazia.

Della P2 si ricordano ancora affiliati celebri come il leader socialista Enrico Manca (presidente della RAI) ed altri dirigenti del suo partito, della Democrazia Cristiana e del partito socialdemocratico[7], il giornalista Maurizio Costanzo[8], l’immobiliarista Silvio Berlusconi[9] – ma sono stati dimenticati nomi molto più preoccupanti, come quello di tutti i capi dei servizi segreti e dell’esercito in servizio al momento della scoperta delle liste degli affiliati: Vito Miceli, Giuseppe Santovito, Walter Pelosi, Giulio Grassini[10] (tutte nomine politiche alla testa dei servizi segreti[11]), il generale Giovanni Allavena (SIFAR, truppe speciali[12]), il colonnello Giovanni Minerva (aviazione[13]), il generale Gian Adelio Maletti ed il suo assistente, il capitano Antonio Labruna – poi costretti alle dimissioni per le loro relazioni amicali con i neofascisti sospettati di aver piazzato le bombe della strage di Piazza Fontana del 1969[14].

Dignitatis Humanae Institute – un pericolo globale

Una delle lussuose stanze della Certosa di Trisulti, assegnata illegalmente e gratuitamente all’organizzazione fondamentalista del Cardinale Raymond Leo Burke[15]

Sono passati quasi 40 anni, ma ci risiamo. Da quando, nel 2008, alcuni prelati americani, legati all’estrema destra suprematista, hanno fondato il DHI Dignitatis Humanae Institute[16], il fantasma della costituzione di un nuovo possibile gruppo di alti ufficiali dell’esercito, la maggior parte dei quali con posizioni di rilievo nei servizi segreti, che non obbedisca più alla Repubblica, ma a forze esterne ed avversarie della democrazia, è tornato ad incombere ed a fare paura.

DHI è un’associazione internazionale, voluta dal cardinale Raymond Leo Burke (un cardinale che chiede le dimissioni di Papa Francesco I[17] perché lo considera troppo progressista[18]) e dagli ambienti politici vicini a Donald Trump e che hanno ottenuto in gestione una struttura fra le più belle (e di valore inestimabile) del patrimonio storico e culturale italiane: la Certosa di Trisulti[19] – una gestone assegnata contro tutte le leggi vigenti, contro il parere degli amministratori locali[20], contro il parere della Chiesa Cattolica, dei tribunali[21] e dello Stato italiano[22].

Lo scopo di DHI è di promuovere, in qualunque angolo del mondo, la visione fondamentalistica cattolica dei suoi adepti, come una sorta di jihad globale contro la sessualità, le differenze etniche e razziali, le teorie libertarie, l’emancipazione femminile – ma anche contro il cristianesimo laico, non militante[23], il tutto celato dietro un’asserita equidistanza da comunismo e nazionalsocialismo[24]. Una miscela pericolosissima.

I suoi quadri dirigenti sono una lista dei politici più inquietanti del nuovo secolo: lo staff iniziale è composto da Nirj Deva, il capo del suo staff (Benjamin Harnwell) e due europarlamentari, Vincent de Roeck e Hans-Gert Pöttering[25]. Nirj Deva è un uomo d’affari ultraconservatore dello Sri Lanka che, dal 1987 in poi, è stato eletto nel parlamento britannico[26] e poi, successivamente, a partire dal 1999, in quello europeo[27]. Però è divenuto famoso per la sua opera di lobbying in favore dell’industria del tabacco Rothmans e di altre aziende globali dell’edilizia, della meccanica, dell’elettricità[28], e per il suo sostegno alla diplomazia estera dello Sri Lanka – un paese nel quale lui è probabilmente l’imprenditore più ricco e potente[29]. Al contempo è da decenni una delle figure guida dell’associazione politica più conservatrice d’Inghilterra, il Bow Group, di cui Deva è stato presidente tra il 1981 ed il 1982[30]. Quanto a Harnwell, il suo assistente, il suo scopo è quello di formare “una scuola di gladiatori per guerrieri dell’identità culturale”[31] insieme a Steve Bannon – se possibile nella Certosa di Trisulti[32].

Augusto Sinagra e Luigi Di Maio ad una delle loro comuni conferenze[33]

Quanto a Pöttering, è uno dei leader politici che fa parte Board of Lecturers dell’ECSSR (Emirates Center for Strategic Studies and Research), ovvero il think-tank fondato da Mohammed Bin Zayed Al-Nahyan per costruire una rete di alleanze politiche, industriali e militari nel resto del mondo, recentemente coinvolto in scandali di corruzione, ed è uno dei principali sostenitori del lavoro di Michael Hennrich, il lobbysta ufficiale dei audit e degli Emirati in Germania[34]. Gli altri partecipanti alle sedute di DHI sono decine di filosofi, docenti universitari e politici dell’estrema destra d’Europa, d’Asia e d’America[35].

Tra le varie organizzazioni fondate, sostenute o collegate a DHI c’è la Fondazione Sciacca, che svolge i suoi lavori alla Certosa di Trisulti[36]. Questa fondazione, oltre ad avere tra i suoi affiliati Matteo Salvini e Giancarlo Giorgetti, riunisce moltissimi ufficiali dell’esercito e dei servizi segreti italiani – alla cui testa c’è Gennaro Vecchione, che si è battuto per lo scioglimento di alcuni corpi militari[37], coinvolto nell’inchiesta Russiagate (senza una richiesta d’assistenza da parte della magistratura americana, Vecchione ha raccolto ed inviato materiale a discolpa di Donald Trump e dei suoi collaboratori[38]), nel tentativo di costituire un’unità superspecializzata dell’esercito che si occupa di cyber-sicurezza, scavalcando alcune leggi sulla privacy della nostra costituzione[39].

Vecchione è un ufficiale legato ai capi di DHI dall’avvocato Augusto Sinagra: tessera 2234 della P2, consulente di Luigi Di Maio, avvocato di Licio Gelli, difensore di Matteo Salvini nell’inchiesta sulla nave Diciotti[40], più volte indagato per i suoi rapporti con la mafia e la massoneria del trapanese, militante del movimento neofascista CasaPound, difensore e (di fatto, visto che li nascondeva) protettore del Colonnello Jorge Antonio Olivera e del Colonnello Carlos Luis Malatto – due dei peggiori e più sanguinari aguzzini, assassini e torturatori della Giunta Militare argentina al potere dalla fine degli anni 70[41].

Aldo Torchiaro ha scritto un articolo importante, dando la giusta prospettiva alle relazioni tra questi ufficiali leali ad un’idea medievale del cristianesimo oscurantista ed i maggiori partiti taxi italiani, il M5S e la Lega. Sarà un caso, ma poche ore dopo la rimozione di Vecchione dal suo incarico alla guida dei servizi segreti, un tribunale ha finalmente ordinato lo sgombero della Certosa di Trisulti[42]. Speriamo bene.

 

[1] Jack Greene e Alessandro Massignani, “Il principe nero, Junio Valerio Borghese e la Xª MAS”, Oscar Mondadori, Milano 2008, page 80;

[2] https://www.ilmessaggero.it/rubriche/accadde_oggi/accadde_oggi_12_maggio_1945_junio_valerio_borghese-3724945.html

[3] https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1989/01/24/quando-italia-ando-vicina-al-golpe.html ; https://web.archive.org/web/20100823132321/http://www.lastoriasiamonoi.rai.it/puntata.aspx?id=424

[4] Giorgio Galli, “La venerabile trama: la vera storia di Licio Gelli e della P2”, Lindau, Torino 2007; Mario Guarino e Feodora Raugei, “Licio Gelli: vita, misteri e scandali del capo della Loggia P2”, Dedalo, Bari 2016; Sergio Zavoli, “La notte della Repubblica”, Nuova ERI, Roma 1992

[5] Raja Marazzini e Stefano Paiusco, “2otto80. Stazione di Bologna: omissis“, Pendragon, Bologna 2001

[6] http://web.tiscali.it/comunisti-pistoia/Memoria/RinascitaDemocratica.htm ; https://www.ferraraitalia.it/gli-spari-sopra-alla-fine-la-p2-ha-vinto-provate-a-leggere-il-programma-del-venerabile-213395.html ;  https://it.wikipedia.org/wiki/File:Piano_di_rinascita_democratica_della_Loggia_P2.djvu

[7] https://www.estremeconseguenze.it/2021/03/17/la-lista-dei-962-aderenti-alla-loggia-massonica-p2/

[8] https://www.estremeconseguenze.it/2021/03/17/la-lista-dei-962-aderenti-alla-loggia-massonica-p2/

[9] https://www.estremeconseguenze.it/2021/03/17/la-lista-dei-962-aderenti-alla-loggia-massonica-p2/

[10] https://www.estremeconseguenze.it/2021/03/17/la-lista-dei-962-aderenti-alla-loggia-massonica-p2/

[11] https://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1984/10/20/la-banda-dei-ricatti-del-tritolo.html

[12] https://labuonastrada.wordpress.com/2016/04/26/il-giuramento-massonico-del-generale-giovanni-allavena-di-1-grado-presso-la-gran-loggia-di-piazza-del-gesu/

[13] https://www.estremeconseguenze.it/2021/03/17/la-lista-dei-962-aderenti-alla-loggia-massonica-p2/

[14] Indro Montanelli e Mario Cervi, “L’Italia degli anni di fango”, Rizzoli, Milano 1993; https://www.ilgiorno.it/milano/cronaca/tra-processi-e-depistaggi-la-verit%C3%A0-%C3%A8-incompleta-1.5812270 ;  https://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/cronaca/2012/31-marzo-2012/freda-l-anima-nera-senza-condanna-la-strage-immorale-2003901896903.shtml

[15] https://www.farodiroma.it/trisulti-dignitatis-humanae-replica-sui-requisiti-si-la-zappa-sui-piedi/

[16] http://www.dignitatishumanae.com/index.php/about-us/about-the-institute/

[17] https://www.ilgiornale.it/news/cronache/nasce-chiesa-sovranista-e-anti-bergoglio-1594031.html

[18] https://cathnews.co.nz/2014/11/04/cardinal-says-church-francis-like-rudderless-ship/ ; https://www.nationalreview.com/2014/11/popes-unforced-error-benedict-kiely/ ; https://www.lifesitenews.com/opinion/cardinal-burkes-critics-fall-into-serious-errors-about-the-true-nature-and

[19] http://www.dignitatishumanae.com/index.php/home/

[20] https://www.repubblica.it/politica/2018/12/29/news/trisulti_bannon_monastero_sovranisti-215433936/

[21] https://roma.repubblica.it/cronaca/2019/12/19/news/abbazia_trisulti_tar_blocca_sfratto_alla_societa_di_mibact_fara_ricorso-243862436/

[22] https://roma.repubblica.it/cronaca/2019/10/10/news/certosa_di_trisulti_il_ministero_annulla_l_assegnazione_alla_scuola_vicina_a_bannon-238189264/

[23] http://www.dignitatishumanae.com/index.php/declaration/

[24] http://www.dignitatishumanae.com/index.php/about-us/benjamin-harnwell/

[25] http://www.dignitatishumanae.com/index.php/about-us/benjamin-harnwell/

[26] https://web.archive.org/web/20150508153159/http://www.politicsresources.net/area/uk/ge87/i10.htm ; https://web.archive.org/web/20110811135952/http://www.politicsresources.net/area/uk/ge92/i03.htm ; https://web.archive.org/web/20140602200151/http://www.politicsresources.net/area/uk/constit/044.htm

[27] http://news.bbc.co.uk/hi/english/static/euros_99/regional_html/708.stm

[28] https://www.independent.co.uk/news/hamilton-role-close-to-paid-advocacy-1346296.html ; https://www.independent.co.uk/news/the-sleaze-report-20-are-cleared-by-the-findings-1248837.html ; https://publications.parliament.uk/pa/cm199798/cmselect/cmstnprv/030i/sp0143.htm

[29] https://www.independent.co.uk/news/uk/politics/new-mps-declare-multitude-of-directorships-the-house-of-commons-latest-register-of-members-business-interests-is-perused-by-anthony-bevins-political-editor-1478005.html ; https://www.europarl.europa.eu/ep-dif/rev/4556_05-07-2012_Rev2.pdf

[30] https://en.wikipedia.org/wiki/Bow_Group

[31] https://en.wikipedia.org/wiki/Steve_Bannon#cite_note-202

[32] 2019.08.30 Italy’s Great Schism

[33] https://www.youtube.com/watch?v=g9-NDN3bfkI

[34] http://ibiworld.eu/2021/02/06/inferno-yemen-armi-tedesche-per-larabia-per-al-qaeda-e-per-i-mercenari-americani/

[35] Dignitatis Humanae Institute Board Members

[36] https://www.rai.it/dl/doc/1587484188893_dio_patria_famiglia_spa_report.pdf

[37] https://www.alessandriaoggi.info/sito/2021/01/06/lagente-conte-sta-sfasciando-i-servizi-segreti-italiani-per-costituire-unagenzia-alla-james-bond-fondazione/

[38] https://www.corriere.it/politica/19_ottobre_08/russiagate-007-italiani-hanno-indagato-conto-stati-uniti-f25be396-e93f-11e9-a351-0f862d63c352.shtml

[39] https://notizie.tiscali.it/politica/articoli/Agenzia-per-la-cybersicurezza-caselle-vacanti-e-ipotesi-complotto/

[40] https://www.secoloditalia.it/2019/02/lex-pm-sinagra-contro-i-giudici-difendere-salvini-e-il-dovere-degli-italiani-veri/

[41] http://ibiworld.eu/2021/01/07/movimento-5-stelle-e-lega-nord-prove-generali-per-uninternazionale-post-fascista/

[42] https://it.notizie.yahoo.com/trisulti-fonti-mibact-rispettare-data-175913129.html

Lascia un commento